Sab23092017

Ultimo aggiornamento06:43:53

Sotto la lente

Sanità, dipendenti "spiati" con microchip nei camici. Sindacati: "Violazione privacy"

  • PDF

Microchip nascosti all'interno delle divise dei dipendenti della Sanità ligure. Lo ha scoperto per caso un rappresentante sindacale dell'ospedale Galliera. Abbottonandosi la camicia ha sentito qualcosa nella cucitura e, una volta tagliata, ha scoperto la "cimice": un localizzatore Gps. "E' un modo per evitare che i capi si perdano dopo il lavaggio", fanno sapere i vertici della Asl. Ma per i sindacati è una "grave violazione della privacy".

Leggi tutto...

Password, cambiano i criteri della sicurezza

  • PDF

Se pensiamo alle password e alla sicurezza informatica dei nostri dispositivi sicuramente penseremo a dei codici alfanumerici, difficili da decifrare. Fino ad oggi queste sembravano le password più sicure per gli utenti. Eppure le linee guida del NIST,ovvero il National Institute of Standards and Technology, ora stravolgono questa convinzione.

Leggi tutto...

Money transfer nel mirino del Garante Privacy: stangata da 11 milioni di euro

  • PDF

Sanzioni per oltre 11 milioni di euro sono state comminate dal  Garante privacy a cinque società che operano nel settore del money transfer per aver usato in modo illecito i dati personali di più di  mille persone inconsapevoli. Le gravi violazioni sono emerse nel corso di un’indagine della Procura di Roma.

Leggi tutto...

Norma UNI profili professionali privacy: DPO sotto la lente

  • PDF

Fino a 45mila esperti di protezione dei dati con il Regolamento UE 2016/679, ma norma UNI in cantiere da un anno e mezzo non soddisfa le aspettative per assicurare la necessaria trasparenza sul mercato, specialmente sul DPO. Bernardi: "Profilo professionale stravolto rispetto ai dettati dell'UE, generiche le conoscenze giuridiche, molte quelle informatiche riconducibili più a un security manager che a un data protection officer". Il documento adesso all'inchiesta pubblica finale. Stakeholder, commenti possibili fino al 25 marzo.

Leggi tutto...

Energia e gas, servizi on line: non vale il consenso “obbligato” per fare marketing

  • PDF

I clienti che desiderano usufruire dei servizi on line offerti da un’impresa, come quelli di fatturazione, non devono essere obbligati a rilasciare il consenso a ricevere comunicazioni promozionali. Questa la decisione assunta dal Garante della privacy per tutelare da promozioni indesiderate gli utenti dello sportello on line di un fornitore di servizi energetici.

Leggi tutto...

Carte di credito contactless: quanto sono sicure?

  • PDF

Nell’ultimo anno, solo in Europa, il numero di carte di credito contactless è salito a diverse centinaia di milioni: sono carte di credito che permettono di effettuare piccoli pagamenti senza inserire la carta nel lettore del negoziante, senza firmare nessun tipo di scontrino e senza digitare alcun PIN. Basta solo avvicinare la carta al lettore.

Leggi tutto...

Lombardia Informatica nel mirino del Garante della Privacy

  • PDF

Lombardia Informatica ha messo a rischio la privacy dei cittadini della Lombardia. Il Garante per la protezione dei dati personali è chiaro: «Sono state riscontrate condotte non conformi al Codice della Privacy». L’Authority, guidata da Antonello Soro, ha chiuso l’indagine avviata lo scorso novembre dopo una denuncia del Corriere della Sera. Il problema? Per mesi la Rete di Lombardia Informatica, il cervellone del Pirellone che maneggia tutti i nostri dati personali, è stata facilmente violabile: bastava compilare un modulo online per avere accesso a informazioni sensibili come l’indirizzo di casa e il numero di cellulare.

Leggi tutto...

Facebook in tribunale Usa, il riconoscimento facciale viola privacy

  • PDF

Negli Stati Uniti Facebook dovrà difendersi in tribunale dall'accusa, mossa da alcuni utenti dell'Illinois, di aver violato la privacy raccogliendo e usando in modo illecito i dati biometrici delle persone, in particolare il riconoscimento facciale che serve a "taggare" chi viene immortalato nelle foto pubblicate sul social.

Leggi tutto...

Partito il “Privacy Sweep 2016”, l’indagine a tappeto in 29 Paesi del mondo

  • PDF

Ha preso il via il “Privacy Sweep 2016”, un'indagine a carattere internazionale dedicata quest’anno a verificare il rispetto della privacy nell' Internet delle cose - Iot (Internet of Things). L’iniziativa è coordinata dalla Global Privacy Enforcement Network (GPEN) - la rete internazionale nata per rafforzare la cooperazione tra le Autorità della privacy di diversi Paesi -  e prenderà in esame dispositivi molto diversi: 

Leggi tutto...

Data breach tra “vecchie” previsioni e “nuove” disposizioni del Regolamento europeo

  • PDF

L’inserimento dell’obbligo di notificare le violazioni di dati personali inserito nel nuovo Regolamento europeo non rappresenta certo una novità. Si tratta infatti di una misura già prevista dal 2012 nel Codice Privacy per alcuni operatori del settore delle comunicazioni elettroniche e successivamente presente in diversi provvedimenti specifici riguardanti per esempio la biometria, la condivisione di banche dati particolarmente ampie tra soggetti pubblici, le tutele dei dati sanitari contenuti nel dossier sanitario elettronico. L’art. 32-bis ha introdotto nel Codice il concetto di adempimenti conseguenti ad una violazione di dati personali vincolando di fatto i fornitori di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico alla comunicazione all’Autorità Garante di eventuali violazioni di dati personali da essi conservati.

Leggi tutto...

Focus

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Amici che con vostro stupore sanno dove vi trovate o che musica state ascoltando, call center che vi bersagliano di telefonate promozionali nonostante non vi ricordiate di aver mai dato loro il...

18 Mag 2017 Letto:469

Leggi tutto

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

Il diavolo e l’acqua santa: il paradigma potrebbe apparire eccessivo ma descrive in sintesi il rapporto che accomuna le attività di profilazione ed il trattamento dei dati personali. Infatti se esaminiamo tutto...

15 Apr 2016 Letto:3188

Leggi tutto

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and techno…

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and technologies

La sicurezza è un bisogno innato nell’essere umano, legato alla costante presenza nell’ambiente di condizioni di imprevedibilità che determinano nell’uomo stati emozionali di insicurezza, di paura. Nella sua analisi delle motivazioni del...

04 Apr 2016 Letto:1023

Leggi tutto

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabil…

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabilità del dato nel nuovo Regolamento UE

I dati personali come un numero di telefono. Standardizzati, leggibili a macchina, in definitiva portabili. È l’obiettivo dichiarato dal nuovo articolo 18 del Regolamento Europea sulla protezione dei dati personali, secondo cui “l'interessato...

04 Apr 2016 Letto:1123

Leggi tutto

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scen…

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scenario

Il Regolamento europeo per la privacy, non è una semplice nuova legge, per le aziende sarà una innovazione che si dovrà inserire in un contesto estremamente complesso ed in uno scenario giuridico...

04 Apr 2016 Letto:1597

Leggi tutto

Multe & Sentenze

Il Corriere della Privacy S.r.l. P.I. 06199650489 - Testata registrata Tribunale di Firenze N.5871 del 08.05.2012
©Copyright 2011-2017 | | Direttore Responsabile: Nicola Bernardi