Ven22062018

Ultimo aggiornamento06:43:53

La provincia Bat cerca esperti per l'ufficio privacy

  • PDF

La Provincia di Barletta Andria Trani ha pubblicato un avviso per la realizzazione di una short list di esperti privacy, da utilizzare, in conformità a criteri di corrispondenza professionale e in rapporto alle necessità ed alle esigenze delle attività della struttura organizzativa interna del settore reti e infrastrutture tecnologiche, per l'istituzione dell'ufficio privacy e controllo utilizzo del materiale tutelato da diritto d'autore.

 

 

La short list si articola in relazione al fabbisogno della figura professionale di un esperto privacy che dovrà collaborare con il settore reti e infrastrutture tecnologiche nell'attuazione degli interventi di competenza provinciale relativi alle funzioni di consulenza, coordinamento e controllo in tema privacy e materiale tutelato da diritto d'autore. (vedasi la documentazione per proporre la propria candidatura)


La short list avrà validità generale fino al 31 dicembre 2013. Nel corso di tale periodo ciascun iscritto potrà presentare un nuovo curriculum, aggiornato alla luce di nuovi ed ulteriori requisiti eventualmente maturati. Con determinazione del dirigente di settore si procederà all'aggiornamento della short list a cadenza semestrale, sulla base delle nuove candidature eventualmente pervenute e che potranno essere presentate nel corso dell'anno senza pubblicazione di ulteriore avviso pubblico, secondo modalità e condizioni già previste dall'avviso pubblicato sul sito della Provincia.

La short list sarà aggiornata secondo il seguente calendario: 31 dicembre 2012 e 30 giugno 2013. Il compenso giornaliero omnicomprensivo spettante all'incaricato sarà di 90 euro al giorno, al lordo di iva se dovuta e di oneri Irap. L'impiego degli esperti sarà definito in rapporto alle effettive necessità della struttura provinciale preposta e all'attuazione delle azioni previste dal decreto legislativo 196/2003 e successive modifiche.

Potranno presentare domanda per l'inserimento nelle sezioni gli esperti in possesso di diploma di scuola media superiore, di laurea, di comprovate e documentate esperienze professionali pregresse, nonché titoli di studio, specializzazioni professionali e partecipazioni, nell'ambito delle attività di consulenza, coordinamento e controllo in tema privacy e materiale tutelato da diritto di autore.

Fonte: Federprivacy

Ti può interessare anche:

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Febbraio 2013 12:37

Focus

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Amici che con vostro stupore sanno dove vi trovate o che musica state ascoltando, call center che vi bersagliano di telefonate promozionali nonostante non vi ricordiate di aver mai dato loro il...

18 Mag 2017 Letto:883

Leggi tutto

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

Il diavolo e l’acqua santa: il paradigma potrebbe apparire eccessivo ma descrive in sintesi il rapporto che accomuna le attività di profilazione ed il trattamento dei dati personali. Infatti se esaminiamo tutto...

15 Apr 2016 Letto:5696

Leggi tutto

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and techno…

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and technologies

La sicurezza è un bisogno innato nell’essere umano, legato alla costante presenza nell’ambiente di condizioni di imprevedibilità che determinano nell’uomo stati emozionali di insicurezza, di paura. Nella sua analisi delle motivazioni del...

04 Apr 2016 Letto:1463

Leggi tutto

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabil…

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabilità del dato nel nuovo Regolamento UE

I dati personali come un numero di telefono. Standardizzati, leggibili a macchina, in definitiva portabili. È l’obiettivo dichiarato dal nuovo articolo 18 del Regolamento Europea sulla protezione dei dati personali, secondo cui “l'interessato...

04 Apr 2016 Letto:1546

Leggi tutto

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scen…

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scenario

Il Regolamento europeo per la privacy, non è una semplice nuova legge, per le aziende sarà una innovazione che si dovrà inserire in un contesto estremamente complesso ed in uno scenario giuridico...

04 Apr 2016 Letto:2069

Leggi tutto

Multe & Sentenze

Il Corriere della Privacy S.r.l. P.I. 06199650489 - Testata registrata Tribunale di Firenze N.5871 del 08.05.2012
©Copyright 2011-2018 | | Direttore Responsabile: Nicola Bernardi