Gio26042018

Ultimo aggiornamento06:43:53

Arrestato l'hacker del Trivulzio: cancellò dati sensibili

  • PDF

L’inchiesta è quella aperta sull’attacco informatico subito dal Pat nella notte fra il 13 e il 14 agosto 2011, che ha portato alla scomparsa di una grande quantità di file e dati, compresi quelli relativi agli stipendi di parte del personale. Secondo quanto riporta La Repubblica, si tratta di un tecnico informatico nato nel '65 e in servizio alla Baggina dal 2003.

Per l'accusa sarebbe stato lui a cancellare migliaia di file, un anno fa, mentre infuriava la tempesta di Affittopoli.  Per l’uomo accusato di essere “l’hacker di Ferragosto” uno dei rischi è di dover risarcire i danni fatti. In un primo momento il Trivulzio stimò in 200mila euro il valore dei dati persi e della spesa sostenuta per recuperarli. Ora il direttore generale del Pat, Giovanni Maria Soro, fa presente che «l’attacco ci ha costretti non solo a ricostruire il patrimonio dei file persi, ma anche a creare una server room più sicura». Uno degli effetti della cancellazione dei dati fu l’errato conteggio degli stipendi nei primi mesi successivi all’attacco informatico, con gli straordinari che furono calcolati “a forfait”, essendo andato perso il registro delle ore lavorate.

Fonte: La Repubblica

Ti può interessare anche:

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!

Focus

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Amici che con vostro stupore sanno dove vi trovate o che musica state ascoltando, call center che vi bersagliano di telefonate promozionali nonostante non vi ricordiate di aver mai dato loro il...

18 Mag 2017 Letto:808

Leggi tutto

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

Il diavolo e l’acqua santa: il paradigma potrebbe apparire eccessivo ma descrive in sintesi il rapporto che accomuna le attività di profilazione ed il trattamento dei dati personali. Infatti se esaminiamo tutto...

15 Apr 2016 Letto:5218

Leggi tutto

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and techno…

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and technologies

La sicurezza è un bisogno innato nell’essere umano, legato alla costante presenza nell’ambiente di condizioni di imprevedibilità che determinano nell’uomo stati emozionali di insicurezza, di paura. Nella sua analisi delle motivazioni del...

04 Apr 2016 Letto:1407

Leggi tutto

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabil…

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabilità del dato nel nuovo Regolamento UE

I dati personali come un numero di telefono. Standardizzati, leggibili a macchina, in definitiva portabili. È l’obiettivo dichiarato dal nuovo articolo 18 del Regolamento Europea sulla protezione dei dati personali, secondo cui “l'interessato...

04 Apr 2016 Letto:1468

Leggi tutto

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scen…

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scenario

Il Regolamento europeo per la privacy, non è una semplice nuova legge, per le aziende sarà una innovazione che si dovrà inserire in un contesto estremamente complesso ed in uno scenario giuridico...

04 Apr 2016 Letto:1989

Leggi tutto

Multe & Sentenze

Il Corriere della Privacy S.r.l. P.I. 06199650489 - Testata registrata Tribunale di Firenze N.5871 del 08.05.2012
©Copyright 2011-2018 | | Direttore Responsabile: Nicola Bernardi