Ven22062018

Ultimo aggiornamento06:43:53

Spiava l'ex moglie con il gps in auto: a giudizio ex consigliere Lombardia

  • PDF

L'avrebbe controllata in ogni suo spostamento con un gps nascosto nella sua auto. Le avrebbe intercettato gli sms in uscita con un cellulare modificato ad arte. Avrebbe violato perfino la privacy della sua abitazione, con un registratore che intercettava tutte le conversazioni che avvenivano fra le mura domestiche. E' stalking, secondo il pubblico ministero bergamasco Gianluigi Dettori, che ha raccolto la denuncia presentata dalla ex moglie di un ex consigliere regionale, come riferisce il quotidiano La Repubblica.

La separazione tra i due coniugi risale al 2007, ma almeno secondo la donna le pressioni dell'ex marito si sarebbero intensificate nell'ultimo periodo. L'ex marito le avrebbe inviato diversi messaggi e una serie di telefonate, ma soprattutto sarebbe comparso spesso e inaspettatamente nei luoghi frequentati dalla signora. Per conoscere i suoi spostamenti, questa è l'ipotesi dell'accusa, l'uomo avrebbe posizionato un segnalatore satellitare sotto l'auto della ex moglie, così come avrebbe modificato i telefonini della donna, per poter ricevere a sua volta qualsiasi sms lei avesse mandato dai suoi apparecchi.

 

Fonte: La Repubblica

Ti può interessare anche:

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Gennaio 2015 09:37

Focus

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Amici che con vostro stupore sanno dove vi trovate o che musica state ascoltando, call center che vi bersagliano di telefonate promozionali nonostante non vi ricordiate di aver mai dato loro il...

18 Mag 2017 Letto:883

Leggi tutto

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

Il diavolo e l’acqua santa: il paradigma potrebbe apparire eccessivo ma descrive in sintesi il rapporto che accomuna le attività di profilazione ed il trattamento dei dati personali. Infatti se esaminiamo tutto...

15 Apr 2016 Letto:5696

Leggi tutto

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and techno…

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and technologies

La sicurezza è un bisogno innato nell’essere umano, legato alla costante presenza nell’ambiente di condizioni di imprevedibilità che determinano nell’uomo stati emozionali di insicurezza, di paura. Nella sua analisi delle motivazioni del...

04 Apr 2016 Letto:1463

Leggi tutto

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabil…

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabilità del dato nel nuovo Regolamento UE

I dati personali come un numero di telefono. Standardizzati, leggibili a macchina, in definitiva portabili. È l’obiettivo dichiarato dal nuovo articolo 18 del Regolamento Europea sulla protezione dei dati personali, secondo cui “l'interessato...

04 Apr 2016 Letto:1546

Leggi tutto

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scen…

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scenario

Il Regolamento europeo per la privacy, non è una semplice nuova legge, per le aziende sarà una innovazione che si dovrà inserire in un contesto estremamente complesso ed in uno scenario giuridico...

04 Apr 2016 Letto:2069

Leggi tutto

Multe & Sentenze

Il Corriere della Privacy S.r.l. P.I. 06199650489 - Testata registrata Tribunale di Firenze N.5871 del 08.05.2012
©Copyright 2011-2018 | | Direttore Responsabile: Nicola Bernardi