Lun20112017

Ultimo aggiornamento06:43:53

Chi può iscriversi nel registro pubblico delle opposizioni e a che cosa serve?

  • PDF

Operativamente, tutti coloro che vogliono contattarci a questi fini hanno l'obbligo di confrontare le proprie mailing list con l'archivio del registro, prima di intraprendere la campagna. Questo raffronto esclude di contattare i registrati. Nel Registro delle Opposizioni possono iscriversi tutti coloro che compaiono come abbonati di utenze telefoniche sull'elenco telefonico pubblico.

L'iscrizione consiste nel far indicare sul registro la propria utenza ovvero il proprio indirizzo postale, come risultano sull'elenco. Tramite questa operazione si attesta la contrarietà dell'abbonato a essere contattato per via telefonica (utenza) o postale (indirizzo) per iniziative commerciali o per ricerche di mercato.

Ti può interessare anche:

Commenti (3)
  • Graziano Torricelli  - problemi x abbonamento annuale
    Salve buongiorno, stò cercando di abbonarmi x 1 anno ma la precedura on-line da errore dopo aver selezionato il modo di spedizione (gratuito con posta ordinaria, 12€ con corriere SDA) in ognuno dei due casi si arresta, da il seguente errore
    Graziano Torricelli
  • Graziano Torricelli  - abbonamento
    Warning: stristr() [function.stristr]: Empty delimiter in /web/htdocs/www.corrieredellaprivacy.it/home/administrator/components/ com_virtuemart/classes/shipping/standard_shipping.php on line 364
  • Magda Todor
    Veda la risposta alla sua domanda sul forum sezione assistenza:

    http://www.corrieredellaprivacy.it/forum/community/supporto-assistenza /messaggio-di-errore-su-sezione-shop

    Cordiali saluti
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Agosto 2011 16:46

Focus

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Amici che con vostro stupore sanno dove vi trovate o che musica state ascoltando, call center che vi bersagliano di telefonate promozionali nonostante non vi ricordiate di aver mai dato loro il...

18 Mag 2017 Letto:552

Leggi tutto

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

Il diavolo e l’acqua santa: il paradigma potrebbe apparire eccessivo ma descrive in sintesi il rapporto che accomuna le attività di profilazione ed il trattamento dei dati personali. Infatti se esaminiamo tutto...

15 Apr 2016 Letto:3715

Leggi tutto

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and techno…

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and technologies

La sicurezza è un bisogno innato nell’essere umano, legato alla costante presenza nell’ambiente di condizioni di imprevedibilità che determinano nell’uomo stati emozionali di insicurezza, di paura. Nella sua analisi delle motivazioni del...

04 Apr 2016 Letto:1118

Leggi tutto

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabil…

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabilità del dato nel nuovo Regolamento UE

I dati personali come un numero di telefono. Standardizzati, leggibili a macchina, in definitiva portabili. È l’obiettivo dichiarato dal nuovo articolo 18 del Regolamento Europea sulla protezione dei dati personali, secondo cui “l'interessato...

04 Apr 2016 Letto:1218

Leggi tutto

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scen…

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scenario

Il Regolamento europeo per la privacy, non è una semplice nuova legge, per le aziende sarà una innovazione che si dovrà inserire in un contesto estremamente complesso ed in uno scenario giuridico...

04 Apr 2016 Letto:1696

Leggi tutto

Multe & Sentenze

Il Corriere della Privacy S.r.l. P.I. 06199650489 - Testata registrata Tribunale di Firenze N.5871 del 08.05.2012
©Copyright 2011-2017 | | Direttore Responsabile: Nicola Bernardi