Mer13122017

Ultimo aggiornamento06:43:53

PDFStampaE-mail
Inserzione Pubblicitaria 1/2 paginaBanner Footer Prima Pagina

Corso “La Consulenza Privacy nei casi complessi"
Visualizza Ingrandimento


Corso “La Consulenza Privacy nei casi complessi"

Prezzo: €656.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

Questo corso specialistico di 2 giorni, organizzato dal Corriere della Privacy con il patrocinio di Federprivacy e in partnership con l' Istituto Italiano Privacy, con accrediti degli Ordini degli  Avvocati e dei Consulenti del Lavoro, provvede ai partecipanti la preparazione necessaria per svolgere l’attività di consulenza per  la gestione e protezione dei dati personali in modo professionale e diligente in tutte quelle casistiche più complesse rispetto agli adempimenti di base prescritti dalla normativa vigente in materia di privacy. Di fatto, costituisce un valore aggiunto per quei consulenti che hanno finora svolto le loro attività per adeguare sistemi di gestione privacy aziendale alle prescrizioni del Dlgs 196/2003. Questo modulo di 16 ore, insieme a quello di 8 ore e quello di  24 ore, compone il Master di specializzazione di 48 ore per Privacy Officer e Consulente della Privacy qualificato da TÜV Italia e patrocinato da Federprivacy, che soddisfa integralmente il requisito obbligatorio della formazione specifica richiesta dallo schema di certificazione della figura professionale del “ Privacy Officer e Consulente della Privacy” sotto la Normativa Europea Iso 17024:2004. (I partecipanti che hanno frequentato tutti i moduli (8 ore + 16 ore + 24 ore senza distinzione di ordine e periodo) con superamento delle rispettive verfiche finali, hanno il diritto all'attestato del Master di specializzazione come  Privacy Officer e Consulente della Privacy.

Scheda Corso

Titolo: “La professione del Consulente della Privacy e Privacy Officer nei casi complessi”

Organizzazione: Il Corriere della Privacy con il patrocinio di Federprivacy e in partenership scientifica con Istituto Italiano Privacy, e con la qualifica da parte di Tuv Italia - Durata: 16 ore (14 ore teoria + 2 ore esame finale) - Orari Lezioni: 09:00-13:00 e 14:00-18:00 con pause coffee break e soft lunch

Requisiti richiesti per la partecipazione: Conoscenza fondamentale della Normativa sulla Privacy vigente in Italia, conoscenza della terminologia giuridica e delle definizioni usate dal Legislatore nel Dlgs 196/2003, conoscenza del Disciplinare Tecnico All. B) al DLgs 196/2003 con specifico riferimento all’adozione delle misure di sicurezza  

Attestazioni rilasciate: Attestato di partecipazione con patrocinio Federprivacy e logo Istituto Italiano Privacy con superamento esame, oppure attestato di frequenza in caso di non superamento dell'esame finale - Nel caso di mancato superamento dell'esame finale, è riconosciuta al partecipante la possibilità di partecipare gratuitamente a una edizione successiva – Questo modulo di 16 ore è valido per la certificazione della figura professionale di “privacy Officer e Consulente della Privacy”, fa parte del Master di 48 ore e
 soddisfa il requisito obbligatorio della formazione specifica richiesta dallo schema di certificazione della figura professionale del “Consulente della Privacy e Privacy Officer” .

Costo di partecipazione: Euro 656,00 + iva 21% oppure € 492,00 + iva per gli associati Federprivacy, Istituto Italiano per la Privacy e Andip

Obiettivi Corso:
-Fornire adeguate conoscenze per svolgere l’attività di consulenza aziendale sulla gestione  e protezione dei dati personali nelle casistiche che per la loro complessità richiedono valutazioni approfondite dei trattamenti effettuati, l’individuazione delle misure di sicurezza da adottare, e la conformità con le prescrizioni della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali

Programma del Corso:

1. Il Consulente della Privacy e Privacy Officer: da ruolo ibrido a figura professionale certificata
2. il controllo del lavoro ex 300/70 e i controlli meramente difensivi
3. la videosorveglianza
4. l’Amministratore di Sistema
5. i controlli tecnologici sul lavoro (email, internet)
6. biometria collegata al lavoro e ai luoghi di lavoro e per ragioni di sicurezza
7. le attività business to business e la privacy
8. le associazioni e la privacy: semplificazioni e complicazioni
9. cronaca e privacy: dal bollettino aziendale alle notizie di stampa
10. dati personali in ambito sanitario: altre misure idonee
11. il marketing senza strumenti automatizzati e il telemarketing
12. il marketing con strumenti automatizzati (email, sms, fax)
13. profilazioni e pubblicità comportamentale
14. obbligo di notificazione al Garante di trattamenti particolari: in quali casi e come si effettua
15. conservazione dei dati di traffico per fatturazione o repressione dei reati
16. privacy, finalità difensive e recupero crediti
17. privacy e informazioni commerciali e sull'affidabilità economica
18. il cloud computing come servizio tecnologico esternalizzato: profili privacy
19. i trasferimenti di dati all'estero: BCR e clausole UE

Modulo di 16 ore parte del Master di specializzazione di 48 ore per "Consulente della Privacy e Privacy Officer", valido per l'accesso agli esami di certificazione della figura professionale di Consulente della Privacy e Privacy Officer.


Disponibilità

Di solito viene spedito in:

on-order.gif


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.


Focus

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Privacy, utenti più tutelati con il giro di vite sul consenso

Amici che con vostro stupore sanno dove vi trovate o che musica state ascoltando, call center che vi bersagliano di telefonate promozionali nonostante non vi ricordiate di aver mai dato loro il...

18 Mag 2017 Letto:583

Leggi tutto

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

RGPD e profilazione: cosa cambia con il nuovo Regolamento?

Il diavolo e l’acqua santa: il paradigma potrebbe apparire eccessivo ma descrive in sintesi il rapporto che accomuna le attività di profilazione ed il trattamento dei dati personali. Infatti se esaminiamo tutto...

15 Apr 2016 Letto:3943

Leggi tutto

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and techno…

La sicurezza dei sistemi di ICT in una prospettiva di law and technologies

La sicurezza è un bisogno innato nell’essere umano, legato alla costante presenza nell’ambiente di condizioni di imprevedibilità che determinano nell’uomo stati emozionali di insicurezza, di paura. Nella sua analisi delle motivazioni del...

04 Apr 2016 Letto:1171

Leggi tutto

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabil…

I dati personali come un numero telefonico? Il diritto alla portabilità del dato nel nuovo Regolamento UE

I dati personali come un numero di telefono. Standardizzati, leggibili a macchina, in definitiva portabili. È l’obiettivo dichiarato dal nuovo articolo 18 del Regolamento Europea sulla protezione dei dati personali, secondo cui “l'interessato...

04 Apr 2016 Letto:1258

Leggi tutto

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scen…

Nuovo Regolamento europeo: molto più complesso se si pensa allo scenario

Il Regolamento europeo per la privacy, non è una semplice nuova legge, per le aziende sarà una innovazione che si dovrà inserire in un contesto estremamente complesso ed in uno scenario giuridico...

04 Apr 2016 Letto:1742

Leggi tutto

Multe & Sentenze

Il Corriere della Privacy S.r.l. P.I. 06199650489 - Testata registrata Tribunale di Firenze N.5871 del 08.05.2012
©Copyright 2011-2017 | | Direttore Responsabile: Nicola Bernardi